• Penna, guarda verso l'infinito: un confronto tra Thomas Wolfe e Carlo Dossi

    Author(s):
    mauriziobrancaleoni (see profile)
    Date:
    2018
    Group(s):
    Public Humanities
    Subject(s):
    Italian literature, American literature
    Item Type:
    Essay
    Tag(s):
    Thomas Wolfe, Carlo Dossi, Scapigliatura
    Permanent URL:
    http://dx.doi.org/10.17613/M60Z70W5H
    Abstract:
    Per quanto svariati testi canonici occidentali possano essere considerati in sostanza autobiografici, almeno due autori, seppur diversi per tanti aspetti, hanno fatto dell'autobiografismo il loro cavallo di battaglia. Thomas Wolfe (1900-1938) afferma esplicitamente in una sua dichiarazione di poetica che «a man has got to use what is his own if what he does has value and he cannot use what is not his own». Anche un autore pur tanto diverso come Carlo Dossi (1849-1910), creatore di una lingua propria, sente la necessità artistica, se non ancor prima psicologica, di scrivere di e per se stesso.
    Metadata:
    Status:
    Published
    Last Updated:
    2 years ago
    License:
    All Rights Reserved
    Share this:

    Downloads

    Item Name: pdf penna-guarda-verso-linfinito-maurizio-brancaleoni.pdf
      Download View in browser
    Activity: Downloads: 169